Corsi di formazione professionale a Bologna: ecco quali sono le opportunità

corsi di formazione gratis a bologna

I corsi di formazione professionale sono una valida opportunità di crescita rivolta a tutti coloro che desiderano accrescere le proprie competenze, affacciandosi nuovamente al mondo del lavoro dopo un periodo di disoccupazione o più semplicemente con lo scopo di cambiare lavoro.

Per tutti gli abitanti dell’Emilia Romagna sono certamente interessanti i Corsi Professionali a Bologna, la città più importante dell’intera regione. Tantissimi giovani disoccupati e non si iscrivono ai corsi più disparati come i corsi inerenti al settore agroalimentare come ad esempio quello per il controllo qualità oppure per diventare insegnanti di pilates o animatori socio culturali. Ce ne sono davvero per tutti i gusti e spesso si rivelano il modo migliore per ritrovare il sorriso ed una retribuzione per essere nuovamente autonomi.

Corsi di formazione professionale a Bologna: quali le offerte?

Il comune di Bologna offre moltissimi corsi di formazione professionale destinati sia per chi ha già un’occupazione che a chi è momentaneamente inoccupato. Sono specialmente queste due categorie di lavoratori quelle a cui sono maggiormente destinati i corsi gratuiti finanziati dal Fondo Europeo, ogni anno, per aiutare la popolazione a superare questo momento di crisi. Si tratta di percorsi che prevedono il rilascio di una qualifica professionale o certificazione, previo periodo di stage in un’azienda. La durata varia da 240 a 600 ore totali.

Questa tipologia di formazione comprende diverse offerte: da quelli per rafforzare il livello di conoscenza della lingua inglese a quelli destinati a che intende lavorare nel settore alberghiero o come animatore di villaggi turistici. Diversi possono essere consultati e scelti direttamente dal sito Formazione Lavoro Emilia Romagna o anche da altri siti.

Quali i requisiti per accedere?

Per poter usufruire dei corsi di formazione per disoccupati la persona deve rilasciare l’apposita dichiarazione di immediata disponibilità al lavoro, oltre che attestare lo stato di disoccupazione, prima di poter usufruire dei servizi che vengono messi loro a disposizione per aiutarle a trovare un nuovo lavoro.

Lo stato di disoccupazione ha inizio dal momento in cui viene rilasciata tale dichiarazione e dura sino al giorno della sua cessazione, ovvero quando di perdono le condizioni previste per la disoccupazione.

Gli attestai rilasciati

In seguito alla frequentazione di uno dei corsi, viene rilasciato un documento che può avere o meno valore giuridico. I primi sono l’idoneità, l’abilitazione, la specializzazione e la qualifica, ovvero attestai che saranno sempre validi per lo svolgimento di professioni particolari.

Le seconde, invece, sono quelle che riguardano la frequenza con profitto, ne sono un esempio i corsi di informatica, di marketing e tutti gli altri che possono essere fruttati per trovare un impiego.