Archivio della categoria: Fisco

ravvedimento omesso versamento iva

Chiunque sia soggetto passivo IVA è tenuto ai periodici versamenti della Tassa allo Stato. Se questi contributi non vengono versati regolarmente, cioè nel termine periodico o nella dichiarazione annuale, si va in mora e si rischia di essere sanzionato da parte dell’Amministrazione Finanziaria. La sanzione per omesso versamento Iva è fissa; essa viene calcolato sul Continua a leggere…

marca da bollo fatture

L’imposta di bollo consiste in una tassa che bisogna applicare, ai sensi del D.P.R. 642 del 1972, su fatture, note, ricevute, conti e documenti simili. L’imposta di bollo è una tassa indiretta disposta dalla legge sui consumi (per esempio, dove non si applica l’IVA) e come premessa ha l’esistenza di un atto, di un documento Continua a leggere…

rottamazione cartelle equitalia

Equitalia viene rottamata, il che significa che la famigerata agenzia di riscossione italiana se ne va, per lasciare il posto ad altro, ovvero all’Agenzia delle Entrate Riscossione (già soprannominata Equientrate). La Legge di Stabilità 2017 ha decretato la fine del sistema di riscossione italiano. Equitalia se ne va: che cosa cambia per il contribuente? Equientrate Continua a leggere…